Tantrum: 7 regole per aiutarti a reagire correttamente

14 febbraio 2020

Alla fine arriva il momento in cui i nostri bambini dolci scoprire il proprio 'io' e la propria volontà. I terribili due comincia. E questo è il punto, il dubbio i genitori al loro ingegno e le loro competenze. Sappiamo consiglio e vi diciamo il modo migliore per reagire a un capriccio.

"Volevo la tazza rosa!" Coloro che non hanno gridato questa frase ha sentito dalla bocca (s) di un bambino che non sa cosa significa quando un bambino ha un capriccio ha. Perché Denuncia di avere ottenere la coppa sbagliato, mentre i bambini l'ingiustizia di mosche già in un arco alto attraverso la cucina e l'uomo iniquo (di solito mamma o papà) si sta preparando per la prossima urla e ululati.

Benvenuti ai 'terribili due' o le prime terribili due ! Perché nell'era di due bambini si rendono conto che sono con quello che fanno, certamente influenza può avere sul loro ambiente. E questo è il motivo per cui è importante rispondere correttamente durante un capriccio.

Motivi per Tantrum

Le ragioni di colpo rovesciare i piccoli bambini in un Capriccioso, sono infinite. Dal colore sbagliato della coppa, il male lubrificati o tagliare il pane fino alla richiesta dei genitori, a -10 gradi, ma si prega di don temperatura esterna una giacca - davvero tutto può rendere il bambino coraggioso.

Questa fase, chiamata anche fase di autonomia è importante per la prossima generazione. Perché significa un passo nella ancora piccolo, ma prima indipendenza. E per i genitori, questo mezzo hindurchzubegleiten suo bambino lì. I bambini notano l'età di due anni, che hanno le proprie opinioni, i propri bisogni e desideri. Può un bambino a questa età, ma non ancora esprimere verbalmente. Così piange e piange.

I terribili due inizia a bambini in tutto il secondo compleanno e possono ospitare fino a sei anni di fermarsi. Tuttavia, prendere le bizze all'età di tre, quattro anni già.

Così si rispondono meglio a un Tantrum

Regola numero uno : Anche se è in questi momenti in un'atmosfera frizzante, non è assolutamente aiuta a gridare al bambino che piange e sfidando. Il bambino è durante un attacco a dispetto letteralmente accanto a lui ed è sopraffatto da tutte le sensazioni che essa attraversa.

Quindi, regola numero due con un Tantrum: Essere l'ancora che il bambino, anche in momenti come questo ha davvero bisogno. Mantenere la calma, imbarcarsi su un piano con il vostro bambino, toccare e parlare con lui. Devi controllare l'esperienza, i tuoi sentimenti, la tua rabbia e la tensione. Utilizzare questo. E se ti senti come si sta tenendo semplicemente non è più sufficiente, stare in piedi e respirare consapevolmente profondamente. Per calmare prendere il tempo.

Regola numero 3 : Lascia la tua bambino a capire che si fa sentire e vedere e capire il motivo per cui è così arrabbiato e impotente. "Vedo che." È un buon inizio per il bambino a parlare e uscire dalla sua situazione. Aiutarlo a imparare come ci si sente.

Dietro domanda voi e la vostra reazione

Regola numero 4: Dietro mettere in discussione la situazione che ha portato alla capriccio. Era necessario vietare il bambino in situazione o rinunciare a qualcosa? Hai detto 'no' perché viene contro di voi e le vostre idee, perché ci si sente come ci si aspetterebbe un 'no' da voi in questa situazione? O hai detto 'no' dal piena fiducia, perché volete che il vostro bambino 'protezione' contro qualcosa?

Regola numero 5 : Siate coerenti, ma trasparente per il bambino. Cosa intendiamo? Un bambino ha bisogno di una guida nella vita. Ma deve essere in grado di capire il motivo per cui ci sono alcune cose possono o meno. "Perché lo fai così / non così potente," non dovrebbe mai essere un argomento verso il bambino essere. In primo luogo, non capisce chi sono gli 'regole di comportamento' 'noi' e sociale anche meno conosciuti.

Siate disposti a compromessi

Regola numero 6 : Dare al bambino la sua età e in base a una voce. Trovare il compromesso comune. Il vostro bambino vuole indossare una giacca a temperature di congelamento? Chiedi quello che vuole indossare, invece? lui offrire alternative, per esempio sotto forma di tuta da neve. Se non vuole calmarsi partout e ululando, pur rimanendo che non indosserà giacca, soggiorno tranquillo e soggiorno particolarmente con il vostro bambino. Let it non urlare e piangere da solo. Non minaccia, andare da solo. Questo rende il vostro bambino solo paura.

E, ultimo ma non meno importante, la regola numero sette cose. Balbetta non è morto infettato il bambino al centro del suo capriccio, non è certo a nulla di ciò che si percepisce ad esempio. Essere lì, comfort donazione e la comprensione e aspettare insieme con il vostro bambino che si calmò. Poi si può fare voi insieme per porre rimedio alla situazione.

Tantrums impediscono

Se si è assistito ad un paio di volte, quando e come le Sfida bambino su tutte le furie, capricci per consentire l'utilizzo semplici metodi per prevenire. Se si sa per esempio, che il vostro bambino è il colore della coppa, cucchiaio o Frühstücksbrettchens si potrebbe scegliere, lasciare che le tovaglie semplicemente aiutano e quindi avanzare prendere la sua decisione.

Aereo un po 'più di tempo se si dispone di appuntamenti. Annunciare un paio di minuti prima che si desidera lo stesso accada. Così anche il bambino può preparare per esso e non è sorprendente strappato dal suo piccolo mondo.

Il vostro bambino è quello di evitare loro, nonostante i tuoi tentativi di avere uno o l'altro Tantrum. I tentativi di invito a ricordare che sono un primo passo verso l'indipendenza. Il vostro bambino non sarà né provocare te, sì, alla distrazione con esso. Non conosce altro modo che a comportarsi in un momento come questo. Così soggiorno tranquillo e tenere stretto per l'idea che si hanno solo a sopportare un paio di mesi fino a quando questa fase è finita.

Fonti e ulteriori informazioni:


Vestire scarpe: sempre una prova di pazienza

Infine pannolini: Questa formazione vasino vostro bambino si asciugherà rapidamente

8 punte ingegnosi per aiutare il bambino ad addormentarsi durante la notte migliore

Piccolo è bello: come i bambini imparano a giocare da solo - e perché questo è così importante!