Questo padre confessa: ho pregiudizi sui toni della pelle scura

27 gennaio 2020

Sua figlia è afro-americano, ma non ha pregiudizi contro le persone di colore.

Come un illuminato, l'uomo moderno, ci piace parlare a noi libero da pregiudizi di altri popoli e culture. Ma siamo veramente come imparziale nella nostra società multiculturale come noi pretendiamo di essere lì?

Ovviamente non, come l'americano Frank Somerville descrive in un post di Facebook aperta e molto onesto. Somerville e sua moglie hanno deciso anni fa di adottare un bambino di colore. Da allora ha ispirato più e più volte la figlia a vedere al di là del colore della pelle e le origini di tempo. I giornalisti televisivi sempre pensato che per questo poteva liberarsi da ogni forma di pregiudizio. Ma lontano da esso.

Ho una confessione da fare.

Mi vergogno.
Soprattutto perché ho una famiglia cross-culturale.
E perché dimostra che ho ancora pregiudizi.

Ecco la storia:

ho visto seduto alla fermata dell'autobus questa donna bianca contro ore 20.
E c'era questo ragazzo dalla pelle scura che in qualche modo 'Gangster' era vestito, proprio verso di loro. (Dico 'sorta di', perché non aveva l'aspetto di un criminale del gangster piuttosto casuale..)

Ero per strada e subito pensato:
"Sono questo ragazzo meglio tenere a mente è quello di fare in modo che lui è la donna niente da fare. "

E poi è successo.
Quando arrivò lì così a lungo andato, ho notato un bambino di mantenere il provato con lui. E il bambino poi afferrò la mano di suo padre.

Improvvisamente il mio punto di vista era cambiato completamente a questo uomo.
Mi sono reso conto che lui era semplicemente un padre che stava andando con il figlio a lungo.
Mi resi conto che correva alcun pericolo e che l'avrebbe fatto [donne] non fare nulla.

Ero così arrabbiato con me.

L'uomo ha assolutamente sbagliato nulla.
Eppure l'ho percepito come una minaccia diretta.
E ci lascia a questo punto onestamente.
La ragione principale di questo è stato il suo colore della pelle.

Sulla strada di casa ho pensato:
io sono a Berkeley è cresciuto.
Ho una figlia nera.
Eppure io ho questa merda pregiudizi.
Che diavolo è sbagliato in me?

La ciliegina sulla torta per il fatto che ho appena completato una conversazione con mia figlia per il fatto che alcune persone li tratteranno in modo diverso rispetto la loro sorella 'bianco', solo a causa del loro colore della pelle.
Ed eccomi qui e sto facendo proprio questo.

Ero / sono così deluso di me.

Ma mostra anche quanto sia forte questi pregiudizi possono essere.
E spero che i miei Ispira storia gli altri a pensare i loro pregiudizi.

Tutti noi li abbiamo.
E l'unico modo per spegnerlo, è ammettere la prima cosa che ci sono.

Quasi 61.000 persone hanno finora risposto al Post. E così cause Somerville esattamente quello che voleva raggiungere: La gente parla di loro pregiudizi. Vuole dettare a tutti coloro che come lui dovrebbe comportarsi verso gli altri. Piuttosto, vuole rendere chiaro alla gente che i pregiudizi sono in qualche modo insito nella natura umana. Siamo tutti alieni scettici. Stiamo attenti quando cerchiamo le cose nuove. Che non è male in sé.

Ma se abbiamo un problema con l'estraneo o se abbiamo paura di qualcosa di nuovo, non superare la nostra distanza da esso, se l'ignoriamo. Ma solo se ci rendiamo conto dei nostri problemi / pregiudizi, siamo in grado di risolverli. Così le persone che parlano solo una volta di più.