Questa mamma parla apertamente di ciò che i sacrifici fanno le madri

24 febbraio 2020

"Sia che si tratti in 8 ore svegli o in 30 minuti, ho intenzione di incontrarlo dove si trova. Infine, v'è esattamente il motivo per il caffè."

I genitori fanno molti sacrifici per i loro figli e anche senza prendere tempi molto piagnistei un modo o nell'altro notte insonne ad acquistare. Questo lo sa anche Bunmi Laditan fin troppo bene. Lei è la madre di tre figli, ed è un autore del libro 'Bambino onesto', in cui scrive la mamma-essere.

Recentemente, l'americano pubblicato un post sulla sua pagina Facebook, dove scrive di qualcosa che può probabilmente identificare la maggior parte Mamas: quanto lei gode il suo tempo da solo, come se i bambini sono a letto. E quanto è grande la frustrazione è quando viene interrotto dai bambini che si svegliano dal loro sonno.

Ma rispetto a questa stessa frustrazione vissuta Bunmi recentemente una vera illuminazione che ha aperto gli occhi. Ed è quello che hanno voluto condividere con la rete completamente onesto e non verniciato.

La notte è il mio tempo. Nel corso della giornata sarà utilizzato per lavorare per pulire e fare le cose, mi sento vivo quando l'ultimo bambino respira la calma e costante nel suo letto.

Era un'ora dopo che ho avuto lo mise a letto quando ho sentito piangere. Mi bloccai e ascoltato. A volte lo fa nel sonno, ma no, mi ha chiamato a l'unico nome con cui mi conosce.

L'ho trovato mezza a sedere sul letto, agitato e sudato. Gemette incomprensibile strada da percorrere. Ho provato tutti i miei soliti trucchi: Ho trovato il suo orsacchiotto preferito, ho preso la coperta da lui in modo da poter raffreddarsi, lo presi tra le braccia come un bambino. (.)

Niente ha funzionato e ho sentito questa frustrazione conosciuto in me fino a venire. Non volevo essere qui, combattendo nella sua stanza, e con la versione più difficile di lui. Ho voluto sdraiarsi, leggere, guardare Netflix o qualcosa di mangiare sano. Mi sono guadagnato. Ho avuto solo circa un'ora prima ho dovuto indulgere fatica che si blocca costantemente dietro i miei occhi. E se si sveglia gli altri? Quel che è peggio solo quando un bambino allerta dopo di andare a dormire, hanno tre figli nella stessa situazione.

Il mio primo istinto è stato quello di proteggere ciò che è mio - la mia notte santa - ma se c'è una cosa che ho imparato a conoscere la madre-essere, allora che alcune cose non possono essere costretti. (.)

Sono proattivo. Io sono un problema-Löserin un Brainstormerin e un uomo d'azione. Mi piace avere il controllo. Ma a fronte di un 3 anni che ne ha bisogno, che sono seduto al buio accanto al suo letto e la sua stretta della mano, fino a quando si addormenta, sapevo è che nulla sarebbe cambiato fino a quando mi cade miei altri progetti.

Ho tirato la mia attenzione dalle cose via che volevo fare, e verso la camera oscura con mio figlio in pigiama e la sua culla.

Ho optato per il sottile tappeto sul pavimento di legno accogliente e rinunciato. Non a causa di lui o per i suoi bisogni, ma a causa di ciò che questo momento mi ha voluto. Ho dovuto essere lì e sapevo che. Non c'era scampo, non tattiche di persuasione, senza ricatti o minacce. Riassunto della trama e nonne con esperienza possono essere in disaccordo, ma sentivo nelle ossa, dove ho dovuto essere: qui.

Ho pensato a nulla e sentii il suo morbido, piccola mano nella mia, prima saldamente la presa, poi più rilassato e, infine, molle, più profondo il respiro e anche era. (.)

Dorme finalmente - almeno per ora. Con i bambini "Good Night" può spesso "A presto" caldo - ma mi sento tranquillo. Se sia sveglio o in 8 ore e 30 minuti, lui ci vediamo lì dove si trova. Infine, v'è esattamente il motivo per il caffè.

Molti genitori a capire i sentimenti Bunmis fin troppo bene - non c'è da meravigliarsi che il post è stato condiviso in breve tempo già più di 2.000 volte. "Grazie così si può mettere in parole", ha detto una madre. "Non importa quanto stanco e frustrato io sono, ho sempre dovuto ricordare a me stesso che mio figlio non sarà piccolo per sempre, e un giorno lui non mi avrà bisogno di più, quindi dovrei apprezzare questi momenti", ha detto un altro licenziatari.

Siamo entusiasti di contributo Bunmis e la sua complimentiamo per la sua onestà. Cosa ne pensi?