Questa famiglia è sfuggita alla morte, grazie alla loro figlioletta

15 febbraio 2020

Se l'1-year-old non si è svegliato nel cuore della notte per la seconda volta, questa storia avrebbe preso una tragica fine.

Il canadese Monique Ruppel dice che la sua 1-anno-vecchia figlia aveva salvato la vita della sua famiglia. Solo perché si è comportato Celia insolitamente bel mezzo della notte, tutta la famiglia poteva essere salvato. In un post di Facebook descrive Monique, che cosa è successo quella notte e come la sua piccola figlia lei e suo marito Kyle, senza saperlo, ha salvato la vita.

Questo piccolo prezioso angelo ha fatto qualcosa di straordinario. Qualcosa di lei non comprendere appieno fino a quando lei è cresciuto. Lei.

Pubblicato da Monique Ruppel su Domenica 17 Gennaio 2016

Il nostro piccolo angelo dolce ha fatto qualcosa di incredibile. Qualcosa che probabilmente non realmente capire fino a quando lei è più vecchia. Lei ci ha salvato in realtà la nostra vita.

Celia di solito si sveglia una volta una notte. Abbiamo sempre alziamo e aiutarla a tornare a dormire. Venerdì alle 03:00 si è svegliata per la seconda volta. Ho cercato di andare nella sua stanza, ma è riuscito solo pochi metri prima fui sopraffatto da vertigini. Kyle fu subito sveglio e abbiamo capito subito che qualcosa non andava. Abbiamo sofferto sia da vertigini, mal di testa, nausea e bruciore agli occhi. Abbiamo confezionato un sacchetto e mi sono svegliato Celia. Cominciò a vomitare e mentre io la tenni, il mio gatto è crollato a terra. Per fortuna, i genitori di Kyle sono arrivati in tempo prima di collassare. Si svegliò in fretta e ha chiamato un'ambulanza. Siamo stati tutti portati in ospedale.

Eravamo in fretta le cure mediche, e dato che avevamo un avvelenamento da monossido di carbonio sofferto. I grandi medici e gli infermieri soddisfatte tutte le misure ragionevoli e ci sono volati a Vancouver trattata per essere. Tre volte abbiamo seduti per due ore e mezza in una camera di pressione per la terapia di ossigeno iperbarico. Ci sentiamo bene e sarà presto di nuovo forte.

Si prega di assicurarsi di avere un rilevatore di monossido di carbonio in casa che funziona correttamente. Siamo così grati che Celia ci ha svegliati. Noi abbiamo spesso desiderato che lei avrebbe dormito tutta la notte, ma come non pensare più. Il nostro caro, caro bambino a tutti noi ha salvato.

Una storia incredibilmente drammatica, che grazie a Dio ha un lieto fine. E forse il post di Monique è anche una buona sveglia per tutti coloro che non erano ancora a conoscenza del pericolo di monossido di carbonio in casa. Come spiegato dalla madre proseguire Facebook, il monossido di carbonio potrebbe fuoriuscire attraverso un forno difettoso in casa.

Il Ruppel vivono insieme accanto a sua piccola figlia, anche con quattro gatti e due cani. Gli animali sono stati salvati e ora si sta riprendendo dall'incidente, in modo da Monique parlando a 'quotidiano National Post del Canada. Ci auguriamo che tutti i partiti presto facendo bene sono!