Questa donna dice: amo il mio brutto corpo

14 marzo 2020

Andrea vuole mostrare a tutti che lei ama il suo corpo, per quello che può - anche se non è perfetto.

Andrea aveva il muso di essere pieno di loro obesi. Tanto quanto le altre donne per la loro fiducia in se stessi ammirati, non possono accettare il proprio corpo semplice. Si vuole anche cavalcare le montagne russe di nuovo, surf e correre una maratona. Perché pesa quasi 150 kg in quel momento, si opta per un pinzatura stomaco. Dopo di che, hanno seguito con una dieta sana e tanto sport il loro obiettivo e prende il sopravvento circa 3 anni 80 kg da.

Oggi Andrea è un personal trainer, un triatleta e ama gli sport di tutto. Ma dopo una tale massiccia e rapida perdita di peso Andrea ha anche fare i conti con le conseguenze: la pelle in eccesso, ammaccature e pantaloni di guida che sono non solo sbarazzarsi. Anche se lei è fiera di ciò che ha realizzato, con esperienza bassa sie2020einen. Nudo o in costume da bagno si sente ancora a disagio.

"Mi sono reso conto che l'estate era imminente e vorrei indossare il 25 ° anno di fila pantaloncini sopra il mio costume da bagno per nascondere le gambe, io odio dal momento che sono 11," Andrea scrive sul suo blog. "Ho una di jeans - roccia provato, volevo davvero, ma poi ho visto solo le mie ginocchia informi, in attesa di tenere tutta la mia vita adulta di indossare qualcosa che finisce sopra di loro, e dal nulla mi c'è voluto tutto ad un tratto. Colpo. Mi sentivo frustrato, scoraggiato e triste. Molto, molto triste. Ho anche pianto. Ho sentito che tutto il mio duro lavoro stava andando da nessuna parte e che mi ha portato quasi a rinunciare ".

Ma poi sperimentato Andrea un cambiamento di cuore: "Ho deciso che era il momento, il mio brutto corpo davvero festeggiare per quello che può - invece di concentrarsi animali per come si guarda o no guarda.." Così i giovane donna si rivolge al suo amico e fotografo Emily e decide di un passo coraggioso: Vogliono prendere le immagini del suo corpo e così imparare ad amarlo - costantemente piuttosto che coprire lo compongono.

Oggi festeggio il mio corpo ciò che è capace di fare, attraverso i cambiamenti che ho fatto, e il duro lavoro che ho fatto e dentro al di fuori della palestra.

Dal momento che il servizio fotografico scorso anno Andrea ha subito alcune battute d'arresto. Lei è stato ferito durante lo sport e anche subito un aborto spontaneo. Nel frattempo, ha anche portato indietro di quasi 10 kg a. Ma nonostante tutte le vicissitudini Andrea restate sintonizzati e continuare a perseguire i suoi obiettivi. Le auguriamo per il futuro!

Per saperne di più Andrea e la sua storia sul suo blog qui!