Piangere i bambini sullaereo delle vacanze? Questa mamma sa cosa VERAMENTE aiuta

13 febbraio 2020

I gemiti e le provocazioni brutto circuito dovrebbe essere d'ora in poi per tutte.

Sappiamo tutti che il momento in cui ci si siede su un aereo, sperando in un volo rilassante e poi sente un bambino che piange. Oppure, siamo i genitori del bambino che piange e la speranza che nessuno nel partito perde il suo equilibrio e noi a turno in aggiunta stupidi al bambino che piange dal lato.

Kesha Bernard stessa è una madre di due bambini piccoli e sa ciò che lo stress può provocare le lacrime del giovane in un. Così, quando hanno recentemente da soli è il piano sulla strada e l'onore, come una madre alle prese con due bambini che piangevano attraverso il volo, decide di fare qualcosa. In un post di Facebook, spiega cosa è successo:

Così eccomi qui, in vacanza senza i miei figli (che adoro oltre la morte, ma di cui ho bisogno a volte appena lasciare) e volare con un bambino in braccio a me. Perché? Perché io sono una brava persona.

Adatto a: Ci vuole un villaggio per bambini una grande attrazione, giusto? E come una madre di 3 e 4 anni di età lo so. E poi, a volte possono essere un *** buchi. Quindi lasciatemi spiegare brevemente che cosa è successo.

L'ignoranza degli altri passeggeri

Nei suoi volantini mattina alle 5:45 a Seattle - racconta Kesha nella loro post - siede una madre sola con tre figli, due dei quali piangere (la partenza è ritardata perché l'aereo era in sovrappeso). I passeggeri intorno al dado interferiscono ovviamente enormemente nel vino ed esprimono la parte più chiara. L'equipaggio di volo per monitorare la situazione unica, ma interviene in qualsiasi momento.

Sconvolto dalla insensibilità e l'ignoranza degli altri passeggeri per Kesha alla fine decide di aiutare la madre.

"Così mi alzo dalla sedia, fuori qualche fila indietro e chiedere se lei ha bisogno di aiuto (perché questo è, ovviamente, mooolto dura) e direttamente lei mi porge il suo bambino. Così prendo il suo bambino e poi mi hai subito messo l'inizio. E il pianto si ferma. Quindi mi sono seduto qui con il sonno infantile di zucchero-dolce. E qual è la morale della mia storia? "

Se qualcuno ha bisogno di aiuto, allora aiuto!

"Sii gentile e di pensare. Se qualcuno ha bisogno di aiuto, quindi fornisce dannatamente aiuto. Seduti intorno, sussurrando e si lamentano non aiuta nessuno e causerà solo che la persona si sente peggio nel bisogno. [.] Tutti questi passeggeri devono vergogna. Ero davvero l'unico in un aviatori pieno che hanno avuto la volontà di aiuto? Come si può semplicemente ignorare un popolo in stato di bisogno in modo da non capisco! "

"Si prega di essere bello. Siate premurosi. Aiutano a vicenda. Rende tutto più facile. E vi prometto, non morirai di esso!"

Quindi, cari genitori e non genitori offendere non si dispone di un bambino che piange sui volantini di vacanza. Sembra molto meglio se si aiutano o si può prendere per aiutare. Chi lo sa, si wen si arriva a conoscere e che cosa è bene alla fine. Una cosa è dopo è certa: Hai qualcosa di buono per qualcun altro, ma è fatto anche per voi stessi!