Nomi dei bambini: cosa fare se la famiglia non riesce a pronunciarli?

21 marzo 2020

Lunga hanno pensato a come accogliere la loro piccola figlia. Ma purtroppo il loro nome desiderio si è scontrato con le competenze linguistiche della famiglia.

Immagino che ci sia questo un nome che si può trovare così bello che anche prima della positiva test di gravidanza sapere che si desidera chiamare così il vostro bambino. E poi arriva il momento, hai portato il bambino nel dolore, porta il bel nome di più al mondo, si è messo davanti alla famiglia - e quindi nessuno può pronunciare il nome, per non parlare di mantenere.

Nessuno vuole l'esperienza e tuttavia è Carri Kessler e il marito è andato allo stesso modo. Quando la figlia è stato finalmente nato, erano contenti sia per dare ai più piccoli il nome Ottilie. "Ho chiamato un amico in Inghilterra, che Ottilie, e il nome è bellissimo. Da quando ho sentito per la prima volta, ho voluto usare lui", dice la mamma di Carrie.

Mamma spiega perché ha deciso di cambiare il nome del suo bambino a qualcosa di meno confusione. Https://t.co/Fz6BYJE9jR pic.twitter.com/xnQ4S0Vs5k

- someecards (@someecards) 5 Agosto 2016

Nessuno poteva pronunciare il nome

Ma la gioia dei nuovi genitori circa il loro nome univoco non durò a lungo. Anche in ospedale, la levatrice esitato circa il nome e la reazione della famiglia, purtroppo, è stato simile. "Nessuno poteva ricordare il nome o il pronunciare", dice Carrie. "E io ho detto, 'Ma se si pronuncia con l'accento inglese, lui suona veramente bene!' E la gente ha detto solo: 'Ma tu sei da Maryland.' "

Sei settimane dopo che i genitori di nascita realizzato la finale, che la loro scelta del nome era in realtà non ottimale, forse, come la nonna di Carrie ha detto loro che potevano ancora non ricordo il nome. Ha detto: "Io non so come si pronuncia il suo nome. Ho tutta la casa post-it, che mi ricordano," ha dichiarato Carrie.

"Ogni volta che qualcuno ha detto che il suo nome, mi fece una smorfia."

Ma non solo la bisnonna ha avuto problemi con il nome di Ottilie, il resto della famiglia non riusciva a pronunciare correttamente. "Ogni volta che qualcuno ha detto che il suo nome, ho saltato davvero insieme", ha detto Carrie. Così ragionò lei e suo marito, quello che poteva fare. Ha portato una ragazza, infine, l'idea di cambiare il nome dei piccoli.

"E poi abbiamo pensato, 'Questo è così emozionante che possiamo cambiare il loro nome?'" Dice Carrie. Dopo innumerevoli idee e proposte, i genitori finalmente deciso sul nome Margot. Avevano solo una coscienza colpevole nei confronti delle persone che li personalizzati, e avevano fatto regali nome bumpered.

Ma tutta la preoccupazione era per niente, come Carrie ha detto: "Abbiamo inviato una mail di massa in stand, 'Ti ricordi il tuo nome è su Ottilie ora Margot'". E la risposta è stata positiva in tutto.

Tutto è bene quel che finisce bene. Ma cosa sarebbe la piccola Ottilie sarà nemmeno dire Margot tardi su questo?