Mio figlio non deve condividere - è così che altri genitori reagiscono ad esso

2 marzo 2020

I punti di vista, non potrebbero essere più diversi.

Come genitori di bambini di età inferiore sono 7 o 8 anni, si conosce lo scenario: un bambino porta un giocattolo speciale con il parco giochi e tutti vogliono averlo. C'è litigi e trascinato e quasi sempre finiscono scorrono le lacrime. Quando bambino che ha portato il giocattolo o l'altro bambino che i giocattoli hanno voluto. E spesso in entrambi.

Alanya Kolberg e suo figlio hanno sperimentato questa situazione molto recente. Aveva un appuntamento con gli amici e il figlio di Alanya Carson ha dovuto portare la figlia gentile un po 'a sorpresa, i suoi Trasformatori e personaggi Minecraft lì. Egli ha voluto condividere con lei. Ma allora, che cosa accade così spesso, altri bambini hanno scoperto le figure e volevano giocare con lui.

Mama Alanya ha descritto la situazione come segue su Facebook:

Appena siamo arrivati al parco in poi, preso d'assalto da almeno sei ragazzi su Carson e ha chiesto da lui che avrebbe dovuto condividere le sue Transformers, i personaggi di Minecraft e il suo camion, dopo tutto. Egli era ovviamente sopraffatto con la situazione e tenuto i suoi giocattoli saldamente premuto. Mi guardò.

"Si può dire loro che non si vuole questo," ho detto. "Basta dire di no. Questo è tutto quello che non hai da dire."

Appena aveva detto 'No', i ragazzi sono venuti naturalmente a me e si è lamentato che aveva detto 'No'. Al che ho detto. "Lui non ha bisogno di condividere con voi, quando si vuole condividere, poi lo fa bene."

"Questo mi ha dato sembra brutto da altri genitori."

E questo è stato il punto di Alanya ha inacidito e su cui le opinioni di genitori molto spesso variare e grandi.

Ecco la cosa: se io devo poi condividere un adulto, venire al parco con un panino in mano il mio panino con gli sconosciuti? No!

Sarebbe qualsiasi adulto di media provare comportamento mi strappare il mio panino di mano, ed essere pazzo se mi voltavo franca? Anche in questo caso no!

Quindi, in realtà ora, mentre mi guarda arrabbiato - e probabilmente pensa che il mio figlio ed io sono scortesi - che per ora manca qui è un comportamento po '? La persona che non vuole dare i suoi sei sconosciuti 3 giocattoli, o sei sconosciuti che insistono sul fatto che si dà loro qualcosa che non appartiene a loro, anche se che preoccupa il proprietario di cose ovvie? [.]

Alanya è convinto insegnare il figlio che è OK non vogliono qualcosa e di esprimere anche questo. Per le parti che conosce la madre, may suo figlio.

"Comunque" Alanya scrive in conclusione, "Carson ha portato solo i suoi giocattoli di condividere con la figlia di un amico, ci siamo incontrati nel parco. Voleva semplicemente non condividere con i ragazzi affamati, perché lui ha così tanto impaziente di sorprendere la figlia del mio amico con esso. "

Vuole la mummia del piccolo insegnare Carson che nessuno con cui condividere qualcosa o deve dare, perché richiede qualcun altro. Egli dovrebbe sapere che lui, i suoi limiti personali e ai suoi desideri sono importanti tanto quanto qualsiasi altra persona.

Non tutti sono Alanya opinione

Circa 230.000 persone vedranno la ovviamente pure Alanya, perché hanno valutato il loro contributo su facebook positivo. Chance ma i genitori che sono un tipo molto diverso recensione Report. "Non essere così, e lasciate che il vostro bambino fare nuove amicizie ma per vincere", scrivere un po '. "Vi lamentate di altri genitori così come te, e vuole dire loro come devono educare i propri figli. Qui ci sono tutte le vittime", ancora una volta scrivere un altro.

In qualunque modo la si guardi, non ci può essere un modo, ti dà i suoi figli prima. Ogni genitore ha bisogno per se stesso e il suo bambino stesso a capire cosa è meglio per tutti. Sempre tutto dire 'sì' è certamente altrettanto dannosi come sempre a tutti i 'No' per dire. Come reagisci in tali situazioni?