La vita da blogger

11 febbraio 2020

Il 24-year-old Lara Maria Gräfen scrive nel suo blog di moda e stile di vita per cinque anni. Come la sua vita a Berlino e viaggiare sguardi se si può vivere di blog da solo, e che cosa questo ha a che fare con un make-credere mondo - le loro risposte nell'intervista.



Che cosa è un tipico giorno nella tua vita?
Lara Maria Gräfen : Sto permanentemente impiegato per due mesi, la mia giornata inizia la mattina alle 6:30 quando salgo dal letto per coccolare me con un Matcha Latte di nuovo. Da lì, sto lavorando sul mio blog. Alle ore 9.00 si va all'ufficio del Markt dove mi siedo alle 18:00 sul computer. Per disattivare in mezzo qualcosa, vado due volte la settimana per il pranzo di yoga. In serata poi trascorro la maggior parte del tempo con la mia musica, gli amici si incontrano e, naturalmente, come per andare a mangiare un sacco.

Cioè, il tuo blog non è il tuo lavoro principale?
Sono il Community Manager alle AKQA e freelance blogger e consulente di social media, anche per MCM.

Come hai iniziato a bloggare?
Sono venuto piuttosto dalla possibilità di farlo. Questo è il mio lavoro ancora una volta, non ho mai pensato.

Quante persone leggere il tuo blog?
Dal momento che il mio nuovo blog 'envie' affrontato principalmente con prodotti di nicchia di alta qualità, il pubblico è selezionato dal mio precedente blog di moda 'BelleOnEarth'. Mensile ci sono circa 15.000 lettori.

Quante ore lavora al giorno?
A proposito di ore dieci.

Il grande tema del tuo blog è la sostenibilità. Pensi che questa tendenza sarà permanente?
Penso che ci saranno di nuovo estremo. Abbiamo appena raggiunto un livello di rifiuti e di produzione di massa, è necessario che abbiamo a che fare più con i prodotti. Inoltre, un paralizzante tutta questa abbondanza a un certo punto e si perde l'attenzione sulle cose essenziali.

Inoltre, vi dedicate a prodotti di nicchia. Questo è il segreto del successo - non folle, ma per servire gli interessi individuali?
Mia nonna ha in precedenza viaggiato attraverso tutti i paesi e sempre saputo esattamente dove meglio herbekommt quale prodotto. Tale passione per le cose mi ha affascinato molto e si appena creato solo attraverso prodotti unici.

Cosa sarebbe un blog indovinate?
Per fare un piano dettagliato, quali sono i vostri obiettivi e quando si vuole raggiungerli. Può facilmente accadere che si perde se stessi nel mondo blogger e rumdümpelt da qualche parte senza avere una vera e propria destinazione in mente. Quello che voglio da blogging? E quello che voglio esprimere con il blog?

Si vede sempre selfie di voi e le foto in abiti cool. Devi essere un self-promoter, per essere un buon blogger?
Se si tratta di un blog personale nel settore stile di vita - in ogni caso. Per più i blog relativi ai prodotti, si può rimanere in background.

Quali sono le tue fonti di ispirazione?
Io stesso leggere i blog piuttosto poco. Trovo eccitante per incontrare nuove persone e le loro passioni.

La vita di Blogger dispone di numerosi servizi - Eventi, campioni, foto ripresa - Quali sono gli svantaggi?
Questo è quello che intendevo quando ho detto che non deve perdere. E 'bello far parte di un po' tutti questi eventi e ottenere prodotti a pagamento. Ma ad essere onesti, la maggior parte degli eventi sono, ma solo in piedi in giro, e la maggior parte dei prodotti non si adattano il blog. E 'molto facile perdersi in questo mondo di illusione, e penso che sia uno degli aspetti negativi, di cui solo giovani blogger interessati. E 'anche importante sviluppare costantemente. Con me è venuto come l'area dei social media a volte questo e ora sono responsabili per i grandi clienti in questo settore. Così ho potuto sviluppare me stesso in una direzione diversa.

Se la professione di blogger riconosciuto o la vostra opinione, piuttosto ridicolo?
Proprio l'anno scorso ho notato un grande cambiamento. Nel frattempo, la gente sa quello che i blog sono, e trovano questo lavoro molto eccitante. Ma molti non si può immaginare che si può vivere su di esso sempre. Onestamente: Pochissimi davvero buona dal vivo da sola da blogging. Che non dovrebbe mai essere dimenticato. Ecco trasmette quanto felice un'immagine in tutte le aree comuni, che semplicemente non è vero.

Immaginate anche hotel e ristoranti di tutto il mondo: Quanti voli hai fatto l'anno scorso?
2013 Ho vissuto due mesi a New York, è stato a Bruxelles, Monaco di Baviera, Salisburgo, Lisbona, ancora una volta a New York, più volte in casa.

Qual è stato il tuo punto forte?
Il mio punto forte è stato sicuramente il mio viaggio di fine settimana a New York alla fine dell'anno.

sacco settimanale di nuove informazioni, prodotti e post: Come si fa a finanziare tutto questo?
Da un lato, sto lavorando a tempo indeterminato. Per inciso, io continuo a guardare dopo i miei clienti di social media e guadagnare con il mio blog ad esso.

Clicca qui per il blog: envie-mag.com