I dottori le hanno dato solo pochi giorni per vivere

10 marzo 2020

Lo shock è venuto dopo le vacanze estive - la diagnosi di tumore al cervello!

Che gli otto anni Claudia vive ancora, è un piccolo miracolo! A causa di un grave tumore al cervello è stato diagnosticato con l'allora cinque anni nel mese di giugno 2011th I medici le hanno dato, nonostante il trattamento solo una speranza di vita di poche settimane. Ma a volte succede appena ancora meraviglie.

I primi segni della sua malattia ha mostrato a Claudia per una vacanza in famiglia. La ragazza vomitava spesso, soffriva di vertigini e perso in una sola volta di peso drammatica. I medici in un primo momento il sospetto di un virus, ma con questa diagnosi, i genitori non hanno dato la ragazza felice. Per fortuna, perché altrimenti sarebbe ora Claudia presunto morto.

In ospedale hanno finalmente scoperto il grande centro tumore nel cervello di Claudia. Le indagini hanno rivelato che il tumore rara era maligno ed estremamente aggressiva. Era già metastatizzato, e le possibilità di sopravvivenza per questi tumori sono più a meno del 5%. Uno shock inimmaginabile per tutta la famiglia. Per sapere che il bambino ha una malattia terminale e solo poche settimane da vivere - una situazione che non si può immaginare e desiderare.

Ma il coraggioso Claudia e la sua famiglia non ha dato la speranza. Hanno combattuto! Claudia ha dovuto sopravvivere diversi grave chemioterapia - i suoi genitori e tre fratelli sempre al suo fianco. E nonostante tutti i disagi subiti dalla bambina, non ha mai perso uno: il suo sorriso!

La sua famiglia ha fondato una pagina di Facebook per Claudia a parenti e amici sullo stato attuale di tenere la loro malattia fino ad oggi. Sua madre regolarmente PUBBLICATE nuove foto e osservazioni aggiornate sulla salute di Claudia.

Nella primavera del 2012, prima ha mostrato miglioramenti nella sua salute e la famiglia nuova speranza. Ma in estate ogni speranza si è infranto di nuovo. I medici hanno scoperto nuovi tumori nella testa di Claudia. Si prevede la ragazza ora solo una speranza di vita di pochi giorni. Famiglia e amici sono stati preparando per il peggio. E tuttavia non hanno mai mollato e hanno continuato a combattere con Claudia contro la grave malattia di.

Sulla sua pagina di Facebook ha scritto Claudia Madre:

Caro Claudia,
tu sei il più forte, più appassionato, più divertente, più intelligente, più intelligente, più bella, più intelligente, più onesto, più felice, più speciale e persona insprierendste (solo alcune delle vostre grandi qualità per nome) che ho potuto mai arrivare a conoscere. Quindi, la mia bambina, fare affari come al solito, dal giorno in cui sei nato, e vi prometto che non solo si ha la tua famiglia, ma sempre un esercito al vostro fianco volontà che ti sostiene - così combattere! ♥

Pochi giorni fa il 7 giugno 2020 - dopo tre anni di lotta, la paura, la speranza - la famiglia finalmente la chiamata alla quale hanno aspettato così a lungo e con il quale aveva in realtà quasi previsto: Claudia ha il cancro battere!

Si può sentire l'Erleichtertung e l'incredulità della madre, se leggete le loro linee su Facebook:

I risultati finali delle indagini ci sono e abbiamo bisogno di loro in modo veloce è andata. Terrò il più corto possibile qui, perché basta trovare difficoltà a concentrarsi, per mettere a fuoco o di respirare a tutti e non solo loszubrüllen ad alta voce. Domani cercherò di dare una spiegazione dettagliata - ad eccezione di quanto consentito dalla mia conoscenza medica, ma.
Claudia è il cancro libero.
CLAUDIA NON PIÙ DI malati terminali CLASSIFICATO.
Un miracolo è accaduto, in realtà. E non riesco proprio a smettere di tremare.

In realtà, nessuna prova può essere trovato nel gli ultimi risultati dei test su più tumori nel corpo di Claudia. Anche se il cervello della ragazza ha sofferto per trattamenti aggressivi gravi danni, ma quando la prima ragazza al mondo Claudia è mai sopravvissuto un tumore di questo tipo. La sua famiglia è molto felice e farà di tutto per la loro piccola, Claudia coraggiosi, dopo un così lungo periodo di sofferenza finalmente consentire la bella vita che ogni bambino merita. Auguriamo loro tutto il meglio per il futuro!

Tutte le informazioni su storia di Claudia può essere trovato su www.claudiascause.co.uk

Volete saperne di più su di noi? Seguici su Facebook!