È così che questuomo ha vissuto lo stupro di sua moglie

12 febbraio 2020

"Non ho mai sentito parlare con un altro uomo circa l'impatto di stupro la donna che ama, avuto su di lui. Ma ho visto e vogliamo parlare di"

Non sappiamo molto circa il cinguettio degli utenti 'Uomo arrabbiato', ma sappiamo che egli è ora 44 anni, e che la sua fidanzata giorno una prima del suo 26.Geburtstag violentata era. In un certo numero di tweets toccanti che ha questa settimana, 18 anni dopo l'incidente, ha condiviso la sua storia su Twitter. Non dire a molti uomini credono una storia. Infine, non erano, ma 'Uomo arrabbiato' volevano che le vittime, ma le loro mogli relazione su come è quando la donna che ami è una vittima.

Faccio un respiro profondo. E 'una lunga storia.

* Prende un respiro profondo *. E 'una lunga storia.

- Angry Man di agosto (@AngryBlkManDC) 16 2016


"10 luglio 1998. Il giorno prima del mio compleanno. Ero con i miei ragazzi che giocano il Baltimore Orioles (.) Alla fine ho venuto intorno alle due di notte a casa (.) Quando sono arrivato a casa e ho visto l'auto della polizia io, ho paura perché ero ubriaco (.) Così ho aspettato circa mezz'ora. Poi mi sono addormentato.

Verso le 4:00 del mattino mi sono svegliato perché la sorella è costantemente chiamato la mia ragazza (.) Quando sono le scale in casa altamente preso d'assalto, ho visto parti di un abito, ho comprato la mia ragazza, sparsi per le scale. Il mio cuore batteva come un matto. Alla porta d'ingresso erano agenti di polizia che hanno impronte digitali appena scattate.

Sono entrato in casa e c'era la mia ragazza in posizione fetale sul pavimento - con accappatoio coperto. Sono andato a lei e lei tremava. Ho chiesto tutto il tempo quello che è successo, ma lei non ha risposto. Ha appena pianto.

Quando arrivò a casa e mise la chiave nella serratura, ha sentito passi di corsa. Un uomo l'afferrò da dietro e ha cominciato a strangolarla. Ha cercato di spingerla dentro l'appartamento, ma lei ha reagito. Poi la trascinò due piani giù e fuori l'edificio. Lui l'ha picchiata e posto in una zona che si trovava tra gli alberi. Poi la violentò.

Quando sua sorella mi aveva parlato di questo, ho rotto verso il basso. Sono davvero crollato. Poi sono andato a mia ragazza e volevo abbracciarla. Urlò (.) Ero sotto shock. Non riuscivo a respirare.

Il mio tesoro è stato attaccato. Io non c'ero. Non ero lì per impedirlo. Caro Dio, perché?!

Il mio bambino male qualcosa. Io non c'ero. Non ero lì per evitare che ciò accada. Caro, Dio. Perché!?!?

- Angry Man di agosto (@AngryBlkManDC) 16 2016


Non ho mai sentito tanto dolore nella mia vita. Non ero lì per impedire loro di essere violentata. Sua sorella li ha risvegliato in modo che il suo potremmo prendere in ospedale. In macchina siamo stati in silenzio. Mi sono seduto nella sala d'attesa, mentre lei è stata esaminata.

Quando arrivammo a casa, la madre e altre sorelle erano già lì. Tutti hanno amorevolmente curato per me non l'ha lasciato vicino a lei. Ho appena seduto lì. Rotto. Non c'era nulla che potessi fare.

Ho appena seduto lì. Rotto. Non c'era nulla che potessi Thurs. Mi piacerebbe toccare dolcemente e lei piacerebbe saltare e iniziare a piangere.

- Angry Man di agosto (@AngryBlkManDC) 16 2016


Lei viene poi trascinato a sua sorella. Ho affittato l'appartamento e circa una settimana dopo l'incidente, ci siamo spostati. Non potevamo rimanere lì. Era un guscio vuoto. Ha quasi due settimane ha detto una parola per me.

I prossimi 18 mesi sono stati puro inferno. Ho fatto tutto il possibile per essere lì per loro. Non ho provato a dormire con lei, perché sapevo come stava traumatizzata. Non abbiamo avuto la vicinanza gli uni agli altri. Anche i 18 mesi più tardi tremava in maniera incontrollabile e pianto quando ho cercato di abbracciarla. Una terapia non ho potuto suggerire un tempo.

Due anni dopo l'incidente, abbiamo rotto. Prima di questa terribile notte siamo stati insieme per tre anni. Quando penso a quella notte, fa ancora male. Non ero lì per proteggerli dal dolore e l'agonia. Io non c'ero. Ero con i miei ragazzi a una partita di baseball, aveva fumato e bevuto.

Il mio 26 ° compleanno. Un giorno che non dimenticherò mai (.) La vita è cambiata dopo. Ho cambiato. Non ho mai permesso una donna con cui ho incontrato, andare a casa senza scorta.

Sì, il suo aggressore è stato infine arrestato e condannato (.) Per anni ho voluto che sarebbe entrare in possesso di lui. Avevo tanta rabbia dentro di me. Volevo ucciderlo per quello che ha fatto per lei. Ma è stato condannato. Questa è la giustizia, giusto? Io credo di no. Egli ha distrutto la vita. Non solo che il mio amico, ma anche le altre donne.

In ogni caso, come si può vedere, mi sconvolge oggi. 18 anni più tardi. Grazie per l'ascolto "

In ogni caso, come si può dire io sono ancora influenzati da esso. 18 anni più tardi. Grazie per l'ascolto.

- Angry Man di agosto (@AngryBlkManDC) 16 2016