Conosci ancora la Ice Bucket Challenge? CHE lha fatto

31 gennaio 2020

Un anno fa, che tutti hanno fatto per una buona causa bagnato - e le numerose donazioni hanno effettivamente realizzato qualcosa!

Ti ricordi la scorsa estate, quando tutto un secchio di acqua ghiacciata si riversano sopra la testa e hanno trovato un video su Internet? Se i tuoi amici su Facebook, parenti lontani o celebrità e politici anche - nessuno era troppo male per il famoso 'Ice Bucket Challenge'. Non c'è da stupirsi, dato che era anche tutto per una buona causa! Serviva cioè per rendere la gente sulla malattia nervosa Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA) da vicino e per raccogliere fondi per la ricerca sulla SLA.

Anche se molti sono stati infastiditi dalla natura auto-rappresentativa della sfida, alla fine, in realtà supererà 100 milioni di dollari raccolti per la Fondazione SLA. Questo denaro viene messo nello studio della malattia che è ancora in infanzia infettato. SLA attacca le cellule nervose delle persone colpite in modo che a poco a poco perde il controllo del suo corpo, mentre il suo spirito rimane intatto. Il più famoso ALS paziente è il fisico Stephen Hawking. Egli è un'eccezione, perché la maggior parte SLA pazienti muoiono della malattia entro i primi due a cinque anni.

Ma ora c'è una svolta medica - e tutto questo è in gran parte grazie al 'Ice Bucket Challenge'! Perché con le donazioni, i ricercatori sono stati in grado di condurre test non convenzionali e non molto promettente. Questo significava che gli scienziati hanno identificato una proteina che potrebbe essere utilizzato contro la SLA.

La proteina chiamata TDP-43 e lo scienziato Jonathan Ling spiega in termini semplici ciò che è tutta una questione:

"Il DNA si trova nel nucleo. Si può il nucleo come una sorta di libreria di immaginare, ma i libri non ci sono ordinatamente sugli scaffali, ma erano strappato le pagine e attraverso gettato attraverso la stanza. Per durchzublicken in questo caos, sono nelle grandi bibliotecari delle cellule che raccolgono tutte le pagine dei libri, di ordinamento e si riunisce ordinatamente in libri. Invia questi libri i bibliotecari poi ad altri lavoratori nella cella. Per i libri sono una sorta di manuale di istruzioni. TDP-43 è un modo bibliotecario molto speciale. Il suo compito è quello di garantire che gli altri bibliotecari nel nucleo cellulare per fare un errore e inviare accidentalmente un libro del tutto incomprensibile. Ciò potrebbe avere la conseguenza che altri lavoratori sono confusi nella cella e il lavoro in modo non corretto ".

Ling e il suo team hanno scoperto che nel 97% dei casi di SLA, la proteina TDP-43 non sta facendo il suo lavoro correttamente. Ora stanno lavorando sulle terapie in grado di affrontare di nuovo. Se questi trattamenti funzionano, i ricercatori ritengono che questo potrebbe rallentare il progresso della malattia.

Speriamo di continuare a scorrere molte donazioni alla Fondazione SLA e ricercatori continuano a fare progressi. Clicca qui per scoprire come si può donare!