10 momenti ogni mamma sa chi deve fare shopping con i suoi figli

1 febbraio 2020

Il momento di orrore arriva, prima che ogni mamma teme: la grande spesa settimanale. Il sé è abbastanza stressante. Ma se non c'è nessuno che possa prendersi cura dei figli, diventa un viaggio all'inferno. Perché oltre alla sensazione di un migliaio di persone al negozio di alimentari che sono nel vostro senso, si hanno i bambini con noi.

E devono interrompere il loro gioco ad un non vogliono andare a fare shopping. È quindi arrivato per primo al supermercato, sono più veloci di distanza, può guardare come uno. Alla fine, siete esausti e pronto per andare a letto. Tempi veloci fanno l'acquisto cumulativo? Non con i bambini! Venite voi questi momenti familiare?

Caos fino a quando non si spegne e tutti sono finiti

Il dramma di solito inizia già a casa. Fino a quando tutti vestiti, aveva un'ultima volta sul water e ben protetto seduto in macchina, va sciolto mezz'ora. Stupido se si nota quando si arriva al supermercato che voi o cos'altro ha dimenticato il portafogli e mosto indietro.

Lacrime per il seggiolino per bambini sul carrello è totalmente stupido

Così i più piccoli non scompaiono rapidamente una volta che vengono spediti al seggiolino per bambini nel carrello. Purtroppo, c'è spazio solo per un bambino. Se si viaggia con due, uno deve essere collegato alla mano o nel carrello finora ancora vuoto. In entrambi i casi si va quasi tutti i giorni senza lacrime. In alternativa, perché il seggiolino è stupido, eseguire i bambini o preferiscono sedersi in macchina grande.

Accidenti, quel bambino è andato!

Se avete dato dentro e il bambino non viene posto in macchina, è garantita prima o poi il momento in cui è improvvisamente scomparso. PANIC! di solito è solo andato breve dietro l'angolo per la felicità - probabilmente alla ricerca per il dipartimento di caramelle.

Dramma nel reparto caramelle

Parlando di caramelle. Anche se si cerca di evitare questa transizione, ad un certo punto si deve passare - o peggio - per! Non importa come molte tattiche diversive da provare: "Mamma, voglio orsetti gommosi, cioccolato." viene sempre. Non è forse, dopo le urla è di grandi dimensioni.

Occhiatacce di altri clienti

Questo porta inevitabilmente a occhiatacce di altri clienti. Si possono leggere in faccia che pensano: "Mio Dio, questa donna ha i suoi figli, ma anche così non è sotto controllo i miei figli avrei mai lasciato il passo.." Beh, è ​​smemorato con l'età.

Cadde Yikes. Non siamo stati!

Spesso si è fortunati e non succede nulla. Ma probabilmente ogni mamma sa quel momento in cui, ecc passa una pila lattine, frutta, il bambino si estende il braccio corto della vettura e barboni - cade su tutto. ! imbarazzante Ora ci sono solo due opzioni: Fingere come avere nulla a che fare con esso o comportati raccogliere tutto.

Rein nel carrello della spesa, uscire dal carrello

Ciò che rende il pacchetto di cereali per la colazione in macchina? Quando lo shopping, molti bambini sviluppano tentacoli. Non appena non guardare indietro, anche il braccio scatta fuori dalla macchina, agli scaffali e oplà, i cereali per la colazione proibiti, patatine e altre cose in macchina sono. Che si riconosce come una mamma ancora una volta - solo una decina di minuti più tardi per scoprire un nuovo, parte proibita.

Terrore al botteghino

Fortunatamente, molti supermercati hanno ora un cuore per le madri ed i dolci hanno eliminato fuori dalla vista dei più piccoli. In caso contrario: Immaginate un on lacrime di coccodrillo, dramma e urlando.

Lo stress-pack

Mentre alle prese con il bambino, ma purtroppo non ha il tempo di evacuare gli acquisti dal nastro in macchina. Chiaro è che tutte le pile, le persone diventano sguardi impazienti e infastidito dietro la cassa. Lo stress allo stato puro!

I saluti Burro

Dopo tutto, lo shopping è quasi fatto. Resta da superare l'ultimo ostacolo: come si sta andando ottenere tre sacchi pieni, più almeno un bambino in posizione ideale allo stesso tempo in casa?!

Per calmare dopo lo shopping: film e serie Le più belle dei bambini fatti

Stile di vita AMA Pinterest